Archive

Archive for the ‘TFT’ Category

Shortage?

febbraio 9, 2010 Lascia un commento
Ciao a tutti,
I produttori di LCD stanno riprendendo in modo esasperato le produzioni con incrementi in alcuni casi anche del 180% anno su anno.
La ripresa del mercato TV e consumer di vario tipo, ha fatto incrementare gli ordinativi da parte degli utilizzatori finali di LCD, con la ricaduta che avverra’ nei prossimi 2-3 mesi.
Cosa aspettarci quindi?
Da subito avverra’ un innalzamento delle tempistiche di consegna, dalle standard 6-8 weeks potremmo arrivare alle 12 weeks da parte dei produttori Taiwanesi, visto che i Giapponesi sono statisticamente piu’ lunghi in termini di consegna.
Prezzi in ascesa con differenze molto variabili a seconda della dimensione della linea produttiva sembra dalle ultime analisi che la variazione potrebbe essere compresa tra l’1% e il 6%.
Tutto questo avvantaggera’ i vari borkers che avranno accumulato stock nei mesi precedenti, sara’ una lotta sul prezzo e sulle quantita’ disponibili… attenzione pero’… che sia un broker affidabile altrimenti insieme a trovare un prezzo migliore potreste trovare delle sorprese non troppo belle!
Un vantaggio rispetto a quello che sta succedendo?
Le richieste sulle backlight a LED stanno aumentando, di conseguenza vedremmo sul lungo termine un abbassamento dei prezzi delle versioni LED tra i 9 e i 12 mesi .
Ad oggi i display prodotti con back light a LED di aggirano dal 15% al 20% della produzione totale sui modelli Notebook, Monitor e TV, ovviamente sui display di piccolo formato la led back light la fa da padrone ormai da tempo, ma con tecnologie completamente differenti.

Ciao a tutti,
I produttori di LCD stanno riprendendo in modo esasperato le produzioni con incrementi in alcuni casi anche del 180% anno su anno.La ripresa del mercato TV e consumer di vario tipo, ha fatto incrementare gli ordinativi da parte degli utilizzatori finali di LCD, con la ricaduta che avverra’ nei prossimi 2-3 mesi.Cosa aspettarci quindi?Da subito avverra’ un innalzamento delle tempistiche di consegna, dalle standard 6-8 weeks potremmo arrivare alle 12 weeks da parte dei produttori Taiwanesi, visto che i Giapponesi sono statisticamente piu’ lunghi in termini di consegna.Prezzi in ascesa con differenze molto variabili a seconda della dimensione della linea produttiva sembra dalle ultime analisi che la variazione potrebbe essere compresa tra l’1% e il 6%.Tutto questo avvantaggera’ i vari borkers che avranno accumulato stock nei mesi precedenti, sara’ una lotta sul prezzo e sulle quantita’ disponibili… attenzione pero’… che sia un broker affidabile altrimenti insieme a trovare un prezzo migliore potreste trovare delle sorprese non troppo belle!Un vantaggio rispetto a quello che sta succedendo?Le richieste sulle backlight a LED stanno aumentando, di conseguenza vedremmo sul lungo termine un abbassamento dei prezzi delle versioni LED tra i 9 e i 12 mesi .Ad oggi i display prodotti con back light a LED di aggirano dal 15% al 20% della produzione totale sui modelli Notebook, Monitor e TV, ovviamente sui display di piccolo formato la led back light la fa da padrone ormai da tempo, ma con tecnologie completamente differenti.


Translate the post…
Categorie:Market, TFT

Spegnere i Pixel accesi? Ora e’ possibile!!!

febbraio 4, 2010 Lascia un commento
Non tutti sanno che a parita’ di part number quando si acquistano gli LCD esistono diversi gradi di qualita’.
Si puo’ partire da un A grade (miglior qualita’) e scendere al B, C, D etc…  ogni produttore definisce la classe in modo diverso.
La qualita’ della classe dipende dalla dimensione del display, dalla divisione aziendale presso la quale il display viene prodotto (A/V, Notebook, TV, Monitor, Industriale) e dal produttore stesso.
Anche acquistando la miglior qualita’di display sul mercato esiste una tolleranza per cui il display non puo’ essere sostituito anche se ha dei dots accesi o spenti.
Per esempio un A grade puo’ essere fornito con un massimo di tre dots accesi e uno spento.
Secondo voi qual’e’ il difetto che ci infastidisce di piu’?
Ovviamente il dot acceso, perche’ se spento si nota molto meno.
Ad oggi abbiamo la possibilita’ con una tecnologia laser di spegnere per sempre i pixel che rimangono accesi.
Un pixel accesso puo’ essere causato da molteplici fattori come ad esempio il processo produttivo o una micro impurita’ che puo’ rimanere depositata all’interno del vetro.
Non sempre e’ possibile rimuovere i pixel accesi, ma la percentuale di riuscita e’ alta.
I pixel possono essere spenti partendo dal LCD di una dimensione di 1.8” fino a al 42”.
In alcuni casi e’ anche possibile spegnere un intera riga o colonna.
Qui di seguito trovate due Video ripresi durante la procedura di spegnimento.
Nel primo Video potete notare che dei due dots accessi quello blu non si spegne definitivamente, mentre nel secondo Video la procedura riesce perfettamente sia sul Dot rosso che su quello verde.
Per ulteriori informazioni contattatemi pure.

Non tutti sanno che a parita’ di part number quando si acquistano gli LCD esistono diversi gradi di qualita’.Si puo’ partire da un A grade (miglior qualita’) e scendere al B, C, D etc…  ogni produttore definisce la classe in modo diverso.La qualita’ della classe dipende dalla dimensione del display, dalla divisione aziendale presso la quale il display viene prodotto (A/V, Notebook, TV, Monitor, Industriale) e dal produttore stesso. Anche acquistando la miglior qualita’di display sul mercato esiste una tolleranza per cui il display non puo’ essere sostituito anche se ha dei dots accesi o spenti.Per esempio un A grade puo’ essere fornito con un massimo di 3 dots accesi e uno spento.

Secondo voi qual’e’ il difetto che ci infastidisce di piu’?

Ovviamente il dot acceso, perche’ se spento si nota molto meno.Ad oggi abbiamo la possibilita’ con una tecnologia laser di spegnere per sempre i pixel che rimangono accesi.Un pixel accesso puo’ essere causato da molteplici fattori come ad esempio il processo produttivo o una micro impurita’ che puo’ rimanere depositata all’interno del vetro.

Non sempre e’ possibile rimuovere i pixel accesi, ma la percentuale di riuscita e’ alta.I pixel possono essere spenti partendo da LCD di una dimensione di 1.8” fino a al 42”.In alcuni casi e’ anche possibile spegnere un intera riga o colonna.

Qui di seguito trovate due Video ripresi durante la procedura di spegnimento.Nel primo Video potete notare che dei due dots accessi quello blu non si spegne definitivamente, mentre nel secondo Video la procedura riesce perfettamente sia sul Dot rosso che su quello verde.Per ulteriori informazioni contattatemi pure.

Translate the post…

Video 1

Video 2

Toshiba sta valutando l’opzione di Uscire dal Mercato dei TFT LCD

febbraio 2, 2010 Lascia un commento

Ebbene si, dopo l’annuncio di NEC durante lo scorso anno ora anche Toshiba sembra che stia valutando l’uscita dal mercato degli LCD TFT.
Con un mercato sempre piu’ competitivo, che non lascia spazio agli errori, dopo un 2009 difficile per tutti i produttori di LCD, con un decremento della richiesta dovuto all crisi, stanno rimanendo sempre meno i player in questo mercato.
Per quanto riguarda la produzione di pannelli consumer chi la fa da padrone sono:
Samsung, Lg, CMO (Da quest’anno CMO Innolux Corporation) e AUO, queste 4 aziende detengono circa l’ 80% del mercato mondiale, I primi due sono Koreani il terzo e quarto Taiwanesi, per quanto riguarda i Giapponesi e i Cinesi, si dividono il rimanente 20%.
Nel mercato dei pannelli TFT industriali i Giapponesi sono ancora ai primi posti ma i Taiwanesi si stanno avvicinando sempre di piu’, mentre i Koreani sono a seguire con notevole distacco.
A livelli di quantita’ annuali il mercato industriale e’ estremamente piu’ piccolo ma anche nel suo piccolo sta diventando sempre piu’ competitivo, infatti sono sempre di piu’ i clienti che scelgono di utilizzare pannelli consumer anche in ambito industriale, scelta che a volte viene fatta con superficialita’ senza tenere conto di tutti i paramentri in gioco.
Da cio’ la valutazione in corso di Toshiba di uscire dal mercato dei TFT dopo una perdita nell’anno 2009 di circa 211 Milioni di Dollari.

Translate the post…
Categorie:TFT Tag:, ,